Notizie utili per i tesisti

Docente: Enzo Gentile
Corso: Scenografia Multimediale
Accademia di Belle Arti di Verona

Argomenti proposti (per tesi scrittografica o progettuale sperimentale)

Gli argomenti sono propri del corso di Scenografia Multimediale, è possibile proporre alternative purché non siano troppo generiche e che non sconfinino nelle materie dei colleghi. In ogni caso occorre:

  1. indicare le motivazioni che hanno portato alla scelta dell’argomento;
  2. proporre eventuali autori, opere, performance, installazioni e tecnologie presi come termine di riferimento;
  3. delineare chiaramente la relazione tra la parte scrittografica e progettuale che si intende realizzare;
  4. stilare una bozza di indice in capitoli della Tesi finale.

Principali aree di interesse:

  • Virtual set design
  • Video and architectural mapping, motion tracking, new media design
  • Audio-Video processing, generative art, creative coding
  • 3d modelling and animation
  • Interaction Design
  • Sound design

Alcuni Corsi accademici con i quali è possibile una maggiore sinergia:

  • Scenografia
  • Scenotecnica
  • Scultura
  • Design
  • Computer graphic
  • Progettazione multimediale
  • Elaborazione digitale dell’immagine
  • Grafica multimediale
  • Tecniche di modellazione digitale
  • Digital video

Consigli utili:

  • Leggersi il libro di Umberto Eco – Come si fa una tesi di laurea.
  • Seguire in modo preciso adempimenti burocratici, scadenze e struttura grafica del documento finale.
  • La tesi ha un impegno previsto in termini di crediti da rispettare, le tesi sperimentali richiedono impegno e tempi più lunghi.
  • Ricordarsi che il plagio è un reato, citare rigorosamente le fonti e non abusare di citazioni.

Contatti:

Sito web personale: www.enzogentile.com
email personale: info@enzogentile.com
Pagina personale sito web Accademia: www.accademiabelleartiverona.it/enzo.gentile
email: enzo.gentile@accademiabelleartiverona.it
Facebook: www.facebook.com/enzo.gentile
Twitter: www.twitter.com/enzogentile